Aprile 2019

Finestre invisibili modello Zero e sky – come antichi eroi

L'architettura contemporanea si concentra sull'essenziale: linee chiare, forme armoniose e tanta luce. Le finestre giocano un ruolo centrale in questo concetto. Esse conferiscono agli oggetti un carattere inconfondibile. La percezione classica della finestra, però, sta cambiando. I serramenti e i profili sono sempre più sottili. I vetri senza cornice sono in linea con lo spirito del tempo.

© 2020 Wolf Fenster AGLe grandi finestre estendono lo spazio abitativo oltre i suoi confini e creano una sensazione esclusiva. I confini tra interno ed esterno si confondono. Le porte scorrevoli sembrano scomparire quando si aprono. L'occhio non riesce a capire se si tratta di terrazza o di uno spazio interno. Le grandi vetrate scorrono fino a scomparire nel pavimento e trasformano il soggiorno in uno spazio aperto.

Il concetto di spazio fluido non è una novità. Già gli antichi greci hanno iniziato a coltivare questo senso estetico. Nell'architettura moderna degli anni Venti, icone come Ludwig Mies van der Rohe, Le Corbusier, Walter Gropius o Richard Neutra ripresero idee antiche. Villa Tugendhat a Brno di Mies van der Rohe, completata nel 1930, è già molto simile agli edifici contemporanei. I muri scompaiono e le vetrate diventano eroi invisibili delle possibilità di progettazione architettonica infinite.

Il design delle finestre Zero e le porte scorrevoli Sky rispecchiano il concetto del "less is more". Entrambi i prodotti puntano alla trasparenza e consentono di realizzare edifici eleganti. I profili del telaio e le guide sono quasi invisibili e scompaiono nel pavimento, nel soffitto e nella parete. Grazie alla loro costruzione Zero e Sky possono essere dimensionati molto generosamente e offrono un'esperienza di vita esclusiva, senza barriere. La scomparsa dei telai porta fino al 20% di luce in più nei soggiorni.

© 2020 Wolf Fenster AGOltre al design, l'architettura di alta qualità si basa su un'eccellente funzionalità. Sia i modelli Zero che Sky si distinguono in questo caso: entrambi raggiungono i massimi standard di sicurezza, la porta scorrevole Sky offre transizioni senza soglia, risparmia il faticoso sollevamento della scorrevole grazie a serramenti speciali e consente una ventilazione a fessura nascosta. Inoltre la mancanza di telai riduce gli sforzi di manutenzione e cura. Le cornici non devono essere dipinte e le guarnizioni risultano protette e non sono esposte alle intemperie. Ciò facilita anche e soprattutto la pulizia delle stesse, per un risultato ottimale senza fatica.