Dicembre 2019

Una retrospettiva

© 2020 Wolf Fenster AG

L'anno sta per concludersi. Il 2019 è stato senza dubbio un anno di cambiamenti. Una ragazza di 16 anni polarizza il mondo. D’ora in poi il cambiamento climatico non può più essere negato. L'uso responsabile delle nostre risorse sta diventando il baricentro di molte strategie aziendali.
Il grande movimento Fridays for Future, nato in risposta all’attivismo di Greta, è stato per Wolf Fenster un motivo di riflessione ma soprattutto un rafforzamento del percorso scelto. La filosofia aziendale si è sempre rispecchiata nella sostenibilità, Il legno infatti proviene da foreste di riforestazione controllata. Inoltre nella scelta dei nostri fornitori diamo grande importanza alle brevi distanze e ci affidiamo spesso a partner regionali.
La riforestazione lega il CO2, gas responsabile del 63% del riscaldamento globale nell’aria, tuttavia, il vantaggio più importante del legno è un altro: la biocompatibilità. Il legno non ha alcuna influenza negativa sugli esseri viventi. Le particelle microplastiche non si depositano in natura e non manifesta danni per le generazioni successive.
E con le generazioni siamo arrivati al fattore che alla Wolf Fenster sta particolarmente a cuore: L’uomo! Perché? Solo l’uomo da valore ai nostri prodotti. Apprezza la vista, ama la migliore qualità tattile e stima la funzionalità, ma prima di tutto: è l’uomo a creare le nostre viste, i nostri serramenti. Sono gli uomini che inventano le linee di design, che producono i telai con maestria artigianale, che posano i serramenti a mano, che controllano e curano.
Per questo motivo un ringraziamento speciale va ai nostri clienti, per averci dato la possibilità di creare tante prospettive, ma soprattutto diciamo grazie ai nostri dipendenti e collaboratori. Chapeau! E continuate così.